mercoledì 24 settembre 2014

Pane millebuchi

E dopo mille tentativi più o meno falliti eccolo qui il mio primo vero, buonissimo pane millebuchi! Realizzarlo è stato più semplice del previsto, come spesso accade con i lievitati (almeno a me) più ci penso peggio vengono. Quest pane l'ho preparato senza nessuna aspettativa, ho dimezzato le dosi della ricetta originale, per non sprecare farina, e poi l'ho abbandonato in frigorifero per quasi il doppio del tempo indicato dalla ricetta. Risultato: il miglior pane mai fatto!
La ricetta è di Pat Pan di Pane, la trovate sul suo sito o in giro nel web. 



mercoledì 10 settembre 2014

PAELLA DI PESCE






Paella di pesce per ricordare un estate mai iniziata...
l'unica difficoltà di questa ricetta è scegliere il pesce e tagliare tutto a pezzettini, tutto qui!

Ingredienti:
peperoni gialli e rossi
piselli
aglio
peperoncino (a piacere)
olio
2 bustine di zafferano
500 gr di riso
vino bianco per sfumare il pesce
pesce misto io ho usato misto frutti di mare, anelli di totano e tantacoli, gamberi

tagliare la verdura a filetti non troppo piccoli e saltarli in padella con olio e aglio, salare e togliere dal fuoco prima che siano cotte (poi dovranno rimanere in forno circa 30 minuti)
i piselli vanno solo bolliti

saltare in padella (meglio se la stessa usata per la verdura) il pesce, volendo si può aggiungere un po' di peperoncino.

In pratica si cuoce un ingrediente e lo si mette da parte per passare al successivo e una volta finito si prende la padellona per la paella o la teglia da forno e si assemblano tutti gli ingredienti.
Si aggiunge il riso, si mescola un po' e si copre (a filo) con brodo o semplice acqua salata bollente. Si aggiunge un po' di sale lo zafferano sciolto in un po' di acqua e si cuoce in forno a 200° per circa 30 minuti ogni tanto si controlla la cottura se è il caso si aggiunge sale o brodo/acqua bollente. Quando mancano circa 10 minuti aggiungete i frutti di mare. Facilissimo e Buonissimo