mercoledì 19 febbraio 2014

questo è il mio dolce al progetto MDPed



dedica un dolce al progetto MDPed
questo è il mio




QUESTO DOLCE E' DEDICATO AL PROGETTO MDPedManovre di Disostruzione Pediatrica 

Ogni anno in Italia ci sono 50 famiglie distrutte da una tragedia senza confini: mediamente 1 bambino alla settimana - 50 bambini all’anno - perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo, perché chi li assiste nei primi drammatici momenti NON è formato a queste manovre e genera disastrose conseguenze.
Bocconi “andati di traverso”, l’agire presi dal panico magari cercando di togliere il corpo estraneo con le dita potrebbe peggiorare la situazione. Sapere cosa fare, invece,  fa la differenza!

Per questa ragione vi chiedo di condividere questo messaggio e di informarvi se nella vostra zona è in programma un CORSI PER ESECUTORIMDPed.
Istruttori qualificati MDPed di C.R.I. ti insegneranno con precisione cosa fare, per eseguire in totale sicurezza tutte le manovre di disostruzione. Durante i corsi MDPed verranno fornite preziose nozioni anche sulla RCP pediatrica (Rianimazione Cardio Polmonare) e, nei corsi dedicati PBLS-D, sarai abilitato all'uso del DAE (defibrillatore semiautomatico esterno) anche per personale NON SANITARIO quali mamme, insegnanti asili nido, maestre scuole elementari, bagnini, allenatori sportivi etc…

Contatti per Varese e provincia:  mdped@provincialecrivarese.it       www.mdped‐varese.it 
Contatti per le altre regioni sul sito della Croce Rossa Italiana


MINI PAVLOVA


ingredienti

150 gr di albume (a temperatura ambiente)

150 gr di zucchero a velo
eri 150 gr di zefiro
ieno


Montare a neve fermissima gli albumi con i 2/3 degli zuccheri miscelati per bene. Devono montare almeno per 5 minuti! A quel punto aggiungere il resto degli zuccheri (in due o tre volte) setacciandoli e mescolando delicatamente con una spatola di gomma. Riempire una tasca da pasticcere e decidere se fare un grande dolce o delle monoporzioni, in ogni caso la forma più classica è quella tonda con un po' di bordo necessario a contenere il ripieno.  Infornare in forno caldo a 105° per circa 75 minuti. Prima di  farcirle sarebbe meglio aspettare un paio di giorni in modo che siano perfettamente asciutte. Non è male creare anche delle mini meringhe da sbriciolare nel ripieno, richiamano il sapore delicato della meringa e danno croccantezza. 
Le mie le ho riempite semplicemente con panna montata e frutti rossi. 



Nessun commento:

Posta un commento