lunedì 9 dicembre 2013

lussekatter

lussekatter dolci svedesi di santa lucia


gli ingredienti sono un po' arrangiati e un mix di varie ricette trovate in rete, mia è - ovviamente - l'idea della pasta madre che, nella mia casa, ha sostituito del tutto il lievito di birra.

Ingredienti (per circa 16 brioche)
550 gr di farina 00
60 gr di burro fuso
125 gr (una confezione) di formaggio tipo quark/philadelphia
125 gr (un vasetto) di yogurt bianco
200 gr circa di latte 
100 gr di zucchero + 1 cucchiaio di miele delicato
una bustina di zafferano
100 gr di pasta madre 

per guarnire uvetta 1 uovo 2 cucchiai di zucchero a velo

fase1: lievitino con pm+60gr di latte e 50 di farina. lasciare riposare fino alle prime bollicine poi procedere con il vero impasto

fase2: impasto. Fare una crema con yogurt, formaggio e zafferano.
sciogliere il burro e tenere da parte. Unire al lievitino la farina, lo zucchero e il miele, la crema di formaggio e il latte. Io ho messo nella planetaria e fatto andare a velocità minima, dopo un po' ho aggiunto il burro fuso (se è il caso regolare con il latte ma attenzione!). Per ultimo a incordatura avvenuta ho aggiunto il sale.
A questo punto l'impasto deve lievitare, siccome non ho mai tempo io metto in frigo e ci penso il giorno dopo. 
A lievitazione avvenuta dividere la pasta in 16 pezzi farne dei rotolini e arrotolarli su se stessi (metà rotolino verso destra, metà verso sinistra). Si deve formare una esse ricciolina. A quel punto deve lievitare per la seconda volta, ci metterà meno. Aggiungere l'uvetta ammollata per decorazione (una per ricciolo) spennellare con l'uovo e lo zucchero a velo e cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti, coprite con la stagnola perchè altrimenti diventeranno marroncine e non gialline. 
Si conservano poco, l'impasto rimane un po' umido, perciò invitate parenti e amici e...buona merenda! 

ps
chissà se la decorazione con i due occhietti di uvetta è in onore di santa Lucia?



Nessun commento:

Posta un commento