venerdì 22 novembre 2013

SOFFICINI

TU CHIAMALI SE VUOI... SOFFICINI


250 gr di farina e di latte scremato

una nocina di burro


sale qb 

uovo e pangrattato

il procedimento è semplicissimo, si scalda il latte con il burro e il 


sale, si butta la farina e si gira, esattamente come per fare i bignè. 

L'impasto è pronto quando si stacca bene dalla pentola. se c'è 

qualche grumetto niente panico! appena sarà un po' raffreddato 

lavorate l'impasto (sarà tipo didò) e i grumetti se ne andranno.


Stendete l'impasto e fatene dei cerchi e riempiteli come preferite. 

Per mantenere l'interno morbido però il trucchetto è quello di

 aggiungere un cucchiaio di besciamella ovviamente bella densa, 

tranne in quelli alla pizzaiola. con il doppio dell'impasto ne ho fatti 

alla pizzaiola, al prosciutto e ai formaggi.


Attenzione per non rompere l'impasto che è molto elastico ma 

piuttosto fragile non usate cubetti di prosciutto o formaggio ma 

tritate tutto!


Una volta fatti chiudete bene i bordi (con le dita) passate nell'uovo e 


nel pangrattato. Fritti o i forno sono perfetti.

Idee che mi sono venute impastando:


ricotta e spinaci


funghi prosciutto e fontina


mozzarella e peperonata


besciamella prosciutto e piselli


pomodoro tonno e olive....



1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina