mercoledì 25 settembre 2013

castagnaccio

castagnaccio....torta tra le più povere, forse nemmeno una torta...sicuramente qualche cosa di antico difficilmente restaurabile, insomma o ti piace o la odi senza mezzi termini.

Ingredienti:
500 gr di farina di castagne
700 gr di acqua (più o meno)
4 cucchiai di olio
rametti di rosmarino

varianti:
pinoli, noci, uvetta, scorze d'arancia, liquori vari

Procedimento: miscelare l'acqua alla farina e la metà dell'olio. Mettere in una teglia foderata di carta forno, aggiungere l'olio, che dovrà lucidare il castagnaccio, una manciata di pinoli e qualche ago di rosmarino.

Tradizionalmente si serve freddo tagliato a losanghe io ci accompagno anche un vino dolce.
e anche oggi....è subito autunno

Nessun commento:

Posta un commento