sabato 29 dicembre 2012

pollo alle mandorle









1)  in una padella antiaderente saltate le mandorle con 

un filo di olio 

2) intanto passate il pollo tagliato a pezzettini nella

 farina (io uso petto coscia ecc...ovviamente senza

 pelle!)

3) in una altra padella -o in un wok- faccio rosolare un

 po' di cipolla bianca tagliata molto sottile con un po' 

di zenzero fresco grattugiato. Uso sempre dell'olio

 preferibilmente di semi. Se necessario aggiungo un

 po' di acqua e faccio stufare per bene la cipolla.

4) a questo punto aggiungo il pollo  e faccio 
soffriggere a fuoco un po' allegro e per ultimo aggiungo della salsa di soia e un po' di acqua calda. NON aggiungo sale perchè la salsa di soia è salatissima!
Lascio cuocere finchè i liquidi e la farina della panatura non hanno una salsina cremosa.
5) per ultimo aggiungo le mandorle tostate e faccio amalgamare il tutto. 

in genere servo con riso bollito e una birra gelata






3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina