martedì 23 ottobre 2012

pizzoccheri casalinghi


come fare i pizzoccheri 

Fase 1

Per 4 persone: impastare 400 gr di farina di grano saraceno e 100 gr di farina bianca 00 con un pizzico di sale un goccio di olio e acqua QB
Io ho messo tutto nell'impastatrice e poi ho lavorato un po' a mano e lasciato riposare per circa 1/2 ora





Fase 2
tirare la pasta aiutandosi con un po' di farina di grano saraceno e tirare una sfoglia piuttosto sottile un paio di mm (in cottura cresceranno!)
Tagliare delle strisce di circa 5 cm e metterle una sull'altra (sempre aiutandosi con della farina altrimenti si attaccano) e tagliare delle "tagliatelline"




fase 3

Mettere una pentola di acqua a bollire con verza e patate a tocchetti. Attenzione rispetto ai pizzoccheri che si comprano questi tenderanno ad assorbire molta più acqua perciò state molto abbondanti con i liquidi e non mettete tutti pizzoccheri in una volta




Fase 4

Una volta cotti (circa 10 minuti) metteteli in una pirofila da forno alternandoli a formaggi di montagna tagliati a pezzettini. I formaggi devono assolutamente essere valtellinesi!!!
Per ultimo metto una bella dose di formaggio grattugiato, e condisco con una generosa dose di burro fuso con aglio (abbondante) salvia e un po' di pepe.

Io li passo 10 minuti nel forno caldo per fare sciogliere per bene i formaggi. 

Si servono caldissimi 

giovedì 18 ottobre 2012

sugo con i fagioli



sughetto autunnale 

fagioli borlotti cotti con la pentola a pressione in acqua sedano carota e cipolla

pomodori pelati

aglio e rosmarino

sale & pepe

Dopo avere lessato i fagioli li unisco al soffritto fatto con olio, aglio e rosmarino e dopo che si sono un po' insaporiti aggiungo i pelati e faccio cuocere per almeno una mezzoretta, se è al caso aggiungo un po' dell'acqua di cottura dei fagioli.
Indispensabile una bella pepata finale.

martedì 9 ottobre 2012

contest W la Polenta






REGOLE  EASY:


copiare l'immagine sul proprio blog,
preparare un bel piatto di polenta, 
mettere il link della propria ricetta qui sotto

scadenza il 31 novembre 2012

allora  "è pronto"?

giovedì 4 ottobre 2012

focaccia dolce di cappuccetto rosso



Cappuccetto  la nonna è malata, portale questo paniere con la focaccia e vedrai che guarirà presto! Ma stai attenta nel bosco vive un lupo molto goloso, non fermarti a parlare con nessuno e torna presto!


Questa buonissima e morbidosa focaccia è una garanzia, la ricetta è di http://fablesdesucre.altervista.org/
io ci ho aggiunto anche le uvette e devo dire che ci stanno benissimo!


Focaccia di mele con pasta madre


Dose per una teglia da 25 cm

200 gr di Farina 00
150 gr di Farina Manitoba
90 gr di Pasta madre rinfrescata
180 gr di Latte intero fresco
40 gr di Tuorlo d’uovo (2 tuorli)
70 gr di Zucchero
10 gr di Miele
1 gr di Sale
35 gr di Burro


Per la finitura:

2 Mele
Uvetta 
q.b. di Zucchero semolato
q.b. di burro fuso


Nella ciotola della planetaria impastare le farine setacciate, il lievito, il latte, i tuorli, lo zucchero e il miele. Lasciamo andare piano, e lavoriamo fino a quando non avremo una massa omogenea e liscia. Aggiungere l’uvetta ammollata e strizzata. Ci vorranno circa quindici minuti. A questo punto unire il burro a pomata a circa 25°C, e in ultimo il sale. Far prendere all’impasto una bella incordatura, cioè deve risultare omogeneo, liscio ed elastico. Se impastiamo a mano, l’ordine degli ingredienti da impastare è lo stesso. A questo punto, fare una bella palla, e riporla in una ciotola coperta da pellicola al caldo a lievitare. Deve triplicare, e ci vorranno almeno 8 ore.
Io ho impastato alle 10 circa e cotto alle 20.
Imburrare una tortiera da 25 cm di diametro. Ribaltare l’impasto lievitato sul piano di lavoro infarinato, schiacciarlo leggermente, e spostarlo nella tortiera dandogli uno spessore omogeneo, occupando l’intero fondo della teglia. Lasciar recuperare la lievitazione per un’altra ora e mezza circa. Quindi accendere il forno possibilmente statico impostando la temperatura a 160°C.


Tagliare le mele sbucciate, a quadrotti.
Fondere una noce di burro, e quando non è più molto caldo, spennellare la superficie della focaccia. Farcire con i quadrotti di mela spingendoli a fondo nella massa, e cospargere uniformemente tutta la superficie di zucchero semolato, senza esagerare. 

Infornare e cuocere per 30/35 minuti, e comunque fino a doratura. Quando cotto, sfornare, e appena possibile sformarlo dalla tortiera per farlo raffreddare su di una gratella.