martedì 6 marzo 2012

Ribollita a modo mio


Ho bisogno di scaldarmi il cuore, da ieri nevica (di nuovo!) e io mi consolo come posso.


Ingredienti:
porro
sedano
carota
olio (toscano)
timo e maggiorana
verza
cavolo nero
patata
fagioli
una pagnotta di pane toscano


Faccio saltare in padella tutte le verdure tagliate a pezzetti aggiungo sale e pepe e abbastanza acqua poi lascio bollire per almeno 1 ora.
Passato questo tempo taglio a fette metà pagnotta e la metto sul fondo di una padella, la copro con un po' di minestra e poi faccio una ltro strato di pane e uno di minestra. Quando sarà ora di mangiarla si deve "ri-bollire" il tutto così la zuppa si scalda e il pane si scioglie e si amalgama con le verdure. Si serve bollente con una bella girata d'olio.

3 commenti:

  1. Mi piacciono questi piatti caldi e fumanti!! E' vero fa di nuovo freddo ma pare durerà poco e poi dovremo passare ai piatti freddi e leggeri. A me dispiace però, preferisco quelli invernali che sanno di coccole e di casa.

    RispondiElimina
  2. Qui non nevica ma è tornato a farsi sentire il vento freddo. Bella la tua ribollita, riscalda fino al midollo e che bisogno ce ne sarebbe adesso!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai mangiata, però vedendo la tua mi è venuta acquolina in bocca.Ci proverò.
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina