giovedì 3 novembre 2011

LE STREGHE SONO TORNATE

 







 













LE STREGHE SONO TORNATE!!!!
Cena di Halloween con bambini e con una streghetta molto dispettosa...
ebbene sì, mi sono dovuta ricredere, le streghe esistono e il ritornello dolcetto o scherzetto non va preso alla leggera!!! Questo ponte di halloween, o meglio,  "dei morti" (siamo italiani) me ne sono capitate di tutti i colori! Persino Tommy, dall'alto della sua esperienza di bambino di 5 anni, non riusciva a capacitarsi di una tale sfortuna! prima di leggere armatevi di uno scacciaguai.......fatto? allora proseguite pure. Insomma 4 giorni di festa un sacco di inviti e da giorni penso a cosa preparare, alla fine mi decido con la torta pipistrello di tempo di cottura . Mi sveglio presto per preparare tutto e la torta mi cade dalla griglia del forno e cade a testa in giù sul pavimento distruggendosi in mille pezzi! Iniziamo bene a un ora dal pranzo dove eravamo invitati la torta pipistrello si suicida sul pavimento.
A voi è mai capitato???
La mattina dopo metto gli occhiali (sono cieca come una talpa) e trovo una lente spaccata esattamente nel mezzo.
Ma allora qualcuno mi ha fatto il malocchio?!
Per fortuna tutto è bene ciò che finisce bene e le sfortune come sono arrivate se ne sono andate e qualcosa di buono sono riuscita a prepararlo e a postarlo.

GNOCCHI DI ZUCCA
1,200 di patate
una piccola zucca mantovana
300 gr circa di farina 00
sale

Io procedo così: cucino al vapore le patate (Gialle tipo bologna) e la zucca invece la cuocio a fette nel forno a 200°. Quando sono ancora bollenti e rischiando l'ustione, passo patate e zucca nello schiacciapatate. Aggiungo un bel pizzico di sale e la farina.
Impasto velocemente e poi preparo gli gnocchi che per questa occasione ho condito  con 2 sughetti diversi.
Primo sughetto un semplicissimo ragù di salsiccia.
Secondo sughetto "alla medioevo" Burro e Salvia a cui aggiungo cannella, noce moscata e pepe.


Per la Torta pipistrello vi rimando al sito http://www.tempodicottura.it/

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina