venerdì 21 ottobre 2011

aridajie con la pasta fresca

 
Secondo tentativo di pasta fresca, questa volta sono stata molto più brava e ho letto un bel po'  prima di lanciarmi nell'impresa. Il risultato è stato degno di nota e allora ve lo posto, lasciando alla sola immaginazione tutti gli altri tentativi fallimentari.

Ingredienti
2 uova
2 hg circa di farina 1/2 bianca 00 e 1/2 Kamut
un cucchiaio di olio
un pizzicotto di sale fino
e tanto tanto tanto olio di gomito
un goccio di acqua

Procedimento
Fare una fontana con la farina, al centro rompere le uova il sale e l'olio e iniziare a lavorare con la forchetta facendo dei cerchi in modo da incorporare poca farina alla volta. Adesso inizia il bello bisogna iniziare a lavorare con le mani impastando, impastando, e impastando ancora. Ho dovuto aggiungere un po' di acqua all'impasto perchè era diventato durissimo, credo perchè la farina aveva assorbito tutti i liquidi, la prossima volta credo che userò 2 uova e un tuorlo.
Alla fine si è formata una palla abbastanza liscia che ho avvolto nella pellicola e ho lasciato riposare sotto una insalatiera per una mezzoretta.
Altra fase super faticosa: stendere sottilmente, con il mattarello, tutto l'impasto. Devo dire che è un bell'esercizio per le braccia e la schiena, ma rispetto alla prima volta che l'ho fatto è stato quasi un gioco da ragazzi!

Ho condito con un ragù bello sostanzioso fatto con manzo e salsiccia che ha reso felici gli uomini di casa!





























7 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina