martedì 20 settembre 2011

cavolfiori gratinati


Un cavolfiore del supermercato... senza sapore se non quello di preannunciare l'autunno. Bollito, ovvero il top della tristezza!!!
Basta con queste critiche è una verdurina che fa molto bene e qui bisogna diventare grandi e allora??? Proviamo con la besciamella e già che ci siamo finiamo anche quel prosciutto avanzato così diventa un piatto unico. Brava la mamma quando deve risparmiare fatica è un vero asso!

Ingredienti
cavolfiore
latte 1/2 litro
50 gr di farina
50 gr di burro
sale pepe e noce moscata
prosciutto avanzato e tritato
cacio cavallo (dolce)

Mentre il cavolfiore cuoce a vapore nella pentola a pressione (sempre per il risparmio di tempo di cui sopra) preparo la besciamella.
Io metto burro e farina insieme in una pentola anti aderente, poi il sale e gli aromi e, dopo un paio di minuti, tutto il latte. La ricetta dice di aggiungerlo caldo, ma io spesso lo metto freddo e l'unico inconveniente che trovo è che ci mette solo un po' di più a solidificarsi, mai fatto grumi.
Perciò fate come vi pare basta avere una frusta o un minipimer!
Fiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ecco è pronta la verdura, scolala e mettila in una tortiera imburrata. Alla besciamella  ho aggiunto il prosciutto avanzato e ho rovesciato tutto sopra la verdura  e per fargli fare un po' di crosticina ho provveduto a una generosa grattuggiata di caciocavallo dolce.
Ho gratinato con il crisp del microonde per circa 12 minuti.

Veloce ma non light lo so, ma che dire... di qualche cosa si dovrà pure morire!

ps
Come volevasi dimostare ho già iniziato a trasgredire i miei buoni propositi, visto? e voi ci state riuscendo?

7 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina