venerdì 10 giugno 2011

n° 572 Biscotti da famiglia (Artusi)

Ricettina per colazione "dietetica" all'Artusi, senza uova e con pochissimo burro.
Non mi hanno fatto impazzire, ma potrebbero essere adatti a dei bambini, a chi è intollerante alle uova, o per una colazione abbastanza light.
Secondo l'Artusi sono buoni anche con il tè, ma per il mio modestissimo parere, vi consiglio di non farlo!
Se dovessi rifarli aumenterei lo zucchero e il burro perchè così sanno un po' di pochino...

Ingredienti:
Farina gr 250
Burro gr 50
Zucchero a velo gr 50
Ammoniaca in polvere gr 5 (io ho messo mezza bustina di lievito)
Una presa di sale
Odore di vaniglia (mezza stecca di vaniglia)
Latte tiepido un decilitro circa

Dopo aver fatto un buco nel monte di farina poneteci gli ingredienti suddetti meno il latte, del quale vi servirete per intridere questa pasta che deve riuscir morbida ....
"Lui" dice di tirarne una sfoglia grossa uno scudo se sapete quant'è fatelo! Io ho fatto come se fosse una frolla. Se li volete tagliare come consiglia Pellegrino dovete farne striscioline lunghe quasi un dito e larghe 2 cm, ma ricordatevi che allora dovrete cuocerli in una teglia di rame al forno da campagna!

Li ho cotti a 180° per circa 20 minuti

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina