domenica 27 marzo 2011

APPLE CRUMBLE



Della serie "ma sempre con questi crumble" ecco a voi la versione con mele uvetta e pinoli. Questa volta proprio in versione british: con zucchero scuro (Mascovado) e fiocchi di avena.

Direi assolutamente perfetto in una giornata di pioggia....tiepido e con una pallina di gelato alla panna che si ammordisce al contatto con il calore del crumble... GODURIOSO!



dosi per 4/6 monoporzioni


3 mele tagliate a cubetti

una manciata di uva sultanina

frutta secca a piacere

cannella

90 gr zucchero mascovado

180 gr farina

50 gr fiocchi di avena

180 gr burro morbido

cannella

pepe

noce moscata

un pezzetto di burro




per prima cosa preparo il crumble mischiando tutte le polveri con il burro.


Impasto con le mani fino ad ottenere dei pezzetti di pasta e non un impasto omogeneo.

Metto in frigo a riposare un po' e intanto salto in padella con un fiocco di burro le mele, la frutta secca e le spezie. Questo passaggio serve per rendere le mele più morbide e saporite, eventualmente si può anche sfumare con un po' di liquore, ma oggi non ne avevo...

Ultimo passaggio bisogna riempire 3/4 di una teglia grande o delle scodelline monoporzioni con le mele e versare sopra i pezzetti dell'impasto.


Non serve che la frutta sia tutta coperta, e nemmeno che il risultato sia troppo ordinato, è un dolce rustico quindi un po' stile Nigella "come viene, viene".

Si inforna per circa 30 minuti a 180° e si serve tiepido accompagnato da un po' di panna montata o da gelato alla vaniglia/panna che io preferisco per il contrasto caldo-freddo morbido-croccante


Piove piove la gatta non si muove

si accende la candela

si dice BUONA SERA!

Nessun commento:

Posta un commento