domenica 29 novembre 2009

la trippa

Questo autunno milanese, forse l'ultimo che trascorrerò qui, è governato da strane emozioni. Come se fossi in analisi continuano a riemergere ricordi "milanesi"... sto salutando milano e una parte della mia vita. Ripasso la mia storia che ho vissuto qui e intanto mi preparo a quella nuova.
In questa malinconia che si addice alla giornata di pioggia eccovi un classico milanese che a molti farà arricciare il naso: La BUSECA. (si scriverà così???)

Ingredienti:
trippa
cipolla sedano e carote
fagioli bianchi
patata
pomodoro
sale e pepe


io preparo tutto con la pentola a pressione che velocizza tutto, e quindi è moooooolto milanese.

preparo il soffritto e faccio saltare un po' la trippa, aggiungo sale e pepe i fagioli, la patata e il pomodoro giusto per colorare un po'.
Copro con acqua chiudo la pentola e faccio cuocere per un 40 minuti.
dopo circa mezzora controllo la cottura, se c'è troppo brodo continuo a cuocere senza coperchio in modo che si asciughi un po'.
si serve con crostoni di pane e abbondante parmigiano, ops forse per questo piatto è meglio grana "padano"